Lunedì 25 Settembre 2017

NOTIZIE

Incontro con i soci di Leonforte

Nei locali del Palazzo Bonsignore di Leonforte si è tenuta una manifestazione organizzata dal Consorzio Ascom Fidi di Enna con lo scopo di incontrare gli associati e di promuovere le iniziative e le convenzioni atte a favorire l'accesso al credito agli imprenditori

27/03/2013

Nei locali del Palazzo Bonsignore di Leonforte si è tenuta una manifestazione organizzata dal Consorzio Ascom Fidi di Enna con lo scopo di incontrare gli associati e di promuovere le iniziative e le convenzioni atte a favorire l'accesso al credito agli imprenditori. L'intero Consiglio d'Amministrazione del Consorzio Ascom Fidi Enna, composto dal Presidente Gaetano Di Nicolò, dal Vice Presidente Salvatore Catania e dai Consiglieri Riccardo Di Stefano, Gaetano Lupo, Maurizio Prestifilippo e Giuseppe Picone, ha incontrato gli operatori economici dei comuni di Leonforte,Assoro e Nissoria per un momento di confronto e di programmazione.
«La crisi economica che sta travolgendo le nostre aziende - ha detto il Presidente Di Nicolò - produce un effetto di grande sofferenza per le nostre imprese che, oltre al crollo dei consumi, spesso devono fare i conti con la stretta creditizia messa in opera dagli istituti bancari. L'intervento qualificato dell'Ascom Fidi può facilitare il percorso dell'accesso al credito e può davvero rappresentare un fondamentale sostegno a supporto degli imprenditori. La professionalità del Consorzio, nato esclusivamente per garantire una mutualità tra i soci, rappresenta oggi un imprescindibile punto di forza nei rapporti tra imprenditore e istituto di credito. E per rafforzare la posizione strategica di Leonforte e delle comunità limitrofe vorremmo che uno di voi, un imprenditore di questa realtà, diventasse nostro referente territoriale, così da creare una maggiore sinergia tra il mondo delle imprese leonfortesi e l'Ascom Fidi».
Ha chiuso la serata l'intervento del Presidente di Confcommercio - Imprese per l'Italia della provincia di Enna Maurizio Prestifilippo che ha sottolineato l'importanza storica di Leonforte nel mondo del sindacato e della società civile.
Parlando della crisi economica che sta strangolando le imprese dell'Ennese, Prestifilippo ha voluto lanciare un preciso messaggio di speranza: «Probabilmente bisognerà stringere i denti ancora per qualche mese, ma abbiamo la certezza che prima o poi questa crisi finirà. E allora l'economia ripartirà, portando benefici in termini economici alle imprese che hanno avuto la forza e il coraggio di resistere. La moria delle imprese avrà generato infatti un allargamento delle maglie della concorrenza, con la conseguenza che gli imprenditori sopravissuti potranno godere di un nuovo incremento delle vendite. Bisogna farsi trovare pronti all'appuntamento e non bisogna attorcigliarsi su sé stessi, ma reagire con determinazione e con la lungimirante finalità di beneficiare della ripartenza. Per ottenere ciò dobbiamo sviluppare lo spirito di associazione, perché rimanendo uniti potremo affrontare le difficoltà con maggiore incisività e coraggio».

@AscomFidiEN

Contattaci

Seguici