Domenica 15 Settembre 2019

NOTIZIE

Emanato il Bando per il Contributo in conto interessi anno 2008

E' stato pubblicato dall'Assessorato Regionale Bilancio e Finanze il bando per il contributo in conto interessi relativo all'anno 2008

22/09/2009

E' stato pubblicato dall'Assessorato Regionale Bilancio e Finanze il bando per il contributo in conto interessi relativo all'anno 2008.
Tale bando ha previsto numerose novità che riguardano la documentazione da presentare da parte dei Soci.
In questi giorni, i Soci aventi diritto riceveranno una comunicazione, da parte dell'Ascom Fidi Enna, riguardante la documentazione da produrre che dovrà essere presentata all'Ascom Fidi Enna che provvederà ad inoltrarla all'Assessorato competente per la richiesta di rimborso.
La documentazione da produrre è la seguente: 1. MODELLO "DII" - Modello predisposto dall'Assessorato Regionale Bilancio e Finanze- Da compilare in ogni sua parte. Si sottolinea l'importanza della seconda parte del modello, dove l'azienda dovrà dichiarare eventuali contributi agevolati di cui ha beneficiato.
Si precisa che molti aiuti di stato rientrano nel regime "DE MINIMIS" e pertanto gli importi percepiti vanno indicati nel modello suddetto.
Si ricorda, inoltre, che anche i contributi in conto interessi percepiti per il tramite dei consorzi di garanzia fidi negli esercizi 2007, 2008, 2009 rientrano tra gli aiuti "DE MINIMIS" e quindi vanno elencati.
Si consiglia vivamente, di rivolgersi ai propri CONSULENTI FISCALI E DEL LAVORO per determinare l'importo, la data di erogazione e la legge di riferimento dei contributi percepiti di cui sopra.
Il Modello "DII" dovrà essere debitamente firmato dal titolare o legale rappresentante dell'impresa beneficiaria e corredato da copia leggibile del documento di riconoscimento in corso di validità.
2.Fotocopia documento di riconoscimento del titolare o legale rappresentante in corso di validità (CARTA D'IDENTITA'-PASSAPORTO-PATENTE DI GUIDA rilasciata dalla Prefettura)
3.Certificato di iscrizione alla Camera di Commercio dell'impresa in originale con data non anteriore al 01/09/2009 (dal quale si evince che l'impresa è attiva)

N.B.INDICARE CORRETTAMENTE CODICE IBAN DEL C/C PER L'ACCREDITO DELL'IMPORTO SPETTANTE INTESTATO AL TITOLARE(se ditta individuale)O ALLA SOCIETA'.

BENEFICIARI:
Sono beneficiarie tutte le imprese commerciali, artigiane, industriali, turistiche, dei servizi ed i liberi professionisti che operano sotto forma di impresa, attualmente iscritte al consorzio e REGOLARMENTE ISCRITTE ALLA CAMERA DI COMMERCIO. N.B: DOPPIA ATTIVITA': se dalla visura camerale si evince che l'impresa svolge, quale attività principale, l'attività agricola, la stessa non potrà usufruire del contributo.

SCADENZA:
Per motivi organizzativi, al fine di procedere al puntuale controllo di tutta la documentazione raccolta, la stessa dovrà pervenire presso i nostri uffici in Via Vulturo n. 34 - 94100 ENNA, ENTRO E NON OLTRE IL 11/11/2009. La mancata presentazione della documentazione richiesta, entro il suddetto termine, causerà la perdita improrogabile del diritto al contributo.

Documenti Correlati
ettera di avviso ai soci  
Modello DII  
Regolamento Comunità Europea  
Decreto Presidente Consiglio dei Ministri  

@AscomFidiEN

Contattaci

Seguici